Stop a femminicidi e violenza domestica

I femminicidi sono prima di tutto una violenza domestica: purtroppo non a caso sono addirittura cresciuti nel nostro paese nel 2020 e nel 2021 con il lockdown.
Il provvedimento che voteremo in questi giorni a Montecitorio, già approvato al Senato grazie al lavoro della collega Donatella Conzatti e al sostegno della Ministra
Elena Bonetti , darà uno strumento in più per attuare pienamente la Convenzione di Istanbul, il primo quadro normativo internazionale a tutela delle donne.
Grazie alla realizzazione di una banca dati continuamente aggiornata sugli episodi di violenza subita dalle donne e in tutti gli ambiti, potremmo essere in grado di apportare accorgimenti migliorativi alle misure di difesa e tutela già previste dalla legge e di promuovere interventi rapidi ed efficaci per prevenire azioni criminali.

Le donne “inidonee” per la Formula Uno

Pubblicato ne “La Stampa – Lettere al giornale del 19 aprile 2013”
Leggendo sul quotidiano on line l’ articolo: “Le donne. Non hanno la testa per correre in F1”, mi sono sentita prima infuriata e poi umiliata. Ma come, ancora una volta parliamo della superiorità dell’ uomo sulla donna? Con la solita vecchia storia dell’ uomo più forte? Ma poi, rileggendo con più attenzione le parole di Stirling Moss, venerato pilota ”eterno secondo”, ho capito che, senza rendersene conto, le sue parole capovolgono ciò che afferma: la donna per lui non è in grado di gareggiare perché davanti al rischio di perdere la vita si blocca. Continua a leggere

Seguimi su Facebook

Gli ultimi Tweet

Scrivimi