Scuola: migliaia di addetti alla pulizia rischiano licenziamento, Fioramonti intervenga

Anche in Piemonte stanno per essere licenziati moltissimi addetti al decoro ed alla pulizia degli istituti scolastici dipendenti di aziende private affidatarie degli appalti. Tutto questo a causa della Legge di Bilancio, approvata dal precedente governo, che ha sancito il processo di internalizzazione di tali servizi senza però prevedere parametri efficaci per ricollocare e garantire l’attuale personale impiegato. Il Ministro Fioramonti la smetta di giocare con le merendine, le carte geografiche ed i social e si metta a lavorare per risolvere i problemi seri del paese. Questa vicenda, su cui ho presentato una interrogazione parlamentare nei giorni scorsi, coinvolge oltre 7000 lavoratori in tutta Italia che rischiano il licenziamento o, nel migliore dei casi, una sensibile riduzione dello stipendio. Ho chiesto al Ministro della Pubblica Istruzione di intervenire rapidamente per garantire gli attuali livelli occupazionali e per evitare gravissimi disservizi alla continuità dell’attività didattica.

Legge di stabilità: interventi per autonomi mai visti prima

COMUNICATO STAMPA

“All’interno della legge di stabilità, che prevede un taglio alle tasse mai visto prima nel nostro Paese e consolida i segnali di ripresa, il pacchetto di misure per i lavoratori autonomi rappresenta un’operazione senza precedenti in Italia e riguarda categorie fino ad ora non interessate da interventi a loro favore”. Lo ha detto Silvia   Fregolent, vice presidente del gruppo Pd alla Camera. Continua a leggere

I contratti più stabili sono un segnale importante!

lavoroSono molto soddisfatta dei dati diffusi oggi dal Ministero del Lavoro che vedono un importante aumento dei contratti di lavoro. In particolare il lavoro stabile è in netta crescita rispetto ai mesi scorsi. Questo dimostra che il Paese e’ sulla strada giusta, che le riforme messe in atto e quelle in agenda stanno dando progressivamente frutti. L’economia del Paese sta ripartendo, dobbiamo continuare ad avere fiducia nello spirito riformatore di questo Governo, che sta portando l’Italia fuori dalla recessione.

Sanzioni a Russia necessarie ma occorre aiutare le nostre aziende penalizzate

COMUNICATO STAMPA

“Apprezziamo la puntualità dell’informativa della ministra Guidi in merito alle conseguenze delle sanzioni imposte alla Russia, una scelta che l’Italia ha condiviso con l’intera Europa. Riteniamo che sia stata una scelta necessaria, perché democrazia e diritti non sono mai derogabili e occorre sostenere l’Ucraina nel suo percorso di indipendenza e sovranità.

Continua a leggere

Le aziende del Piemonte e di Torino leader nazionali per l’export

fiat selmatCOMUNICATO STAMPA
Fregolent: “Tessuto imprenditoriale solido e capace di competere con i mercati internazionali”

“Gli ultimi dati Istat sulle esportazioni testimoniano la competitività e la produttività delle aziende del Piemonte (ed in particolare di Torino) che hanno saputo, anche in questi anni di recessione, rappresentare punti di eccellenza per il paese”: con queste parole Silvia Fregolent, responsabile economia dei deputati Pd, commenta le stime dell’istituto nazionale di statistica che cita il Piemonte (con un aumento del 4,4 per cento nel primo semestre 2014) come una delle regioni che contribuiscono maggiormente a sostenere l’export nazionale.

Continua a leggere

Selmat: lasciati soli 1200 lavoratori

fiat selmat

COMUNICATO STAMPA – “Il governo continua ad ignorare colpevolmente la vicenda dell’azienda Selmat, mentre 1200 lavoratori rischiano il licenziamento”. Così Silvia Fregolent, responsabile economia dei deputati Pd, torna sulle questioni che da tempo riguardano l’azienda piemontese di componentistica, la cui attività produttiva sta subendo da tempo gravi problemi a causa di un irrisolto contenzioso con il gruppo Fiat. Continua a leggere

Accolto dal Governo l’ ordine del giorno presentato dall’ On. Fregolent

L’ ordine del giorno presentato dall’ On. Fregolent riguardante il risarcimento alle imprese della Val di Susa che operano alla realizzazione dell’ alta velocità e che hanno subito danni per mano dei NoTav, è stato accolto dal Governo:

Fregolent: una voce dal Parlamento a fianco degli imprenditori della Val Susa danneggiati dai NoTav

No Tav imprenditori valsusiniL’intervento odierno alla Camera dei Deputati di Silvia Fregolent a fianco delle aziende della Val di Susa che hanno subito danni dai NoTav:

“Signor Presidente, questo ordine del giorno richiama l’articolo e l’emendamento che è stato poi votato oggi, soppressivo di un pezzo dell’8.2, che era stato approvato in una prima battuta.
Riguarda i danni e il risarcimento dei danni alle imprese che lavorano nell’opera della Val di Susa, il TAV. Questo ordine del giorno è molto importante perché sottolinea un’esigenza, quella di tutelare gli imprenditori che stanno lavorando dai continui attacchi. Sono ormai quotidiane le azioni di vandalismo nei confronti dei macchinari. Addirittura, nella tarda primavera di quest’anno ci sono state anche azioni violente nei confronti dei lavoratori. Pertanto, dobbiamo tutelare chi in questo Paese vuole poter lavorare. Continua a leggere

Tav: Fregolent (Pd), Stato deve tutelare imprese Val Susa

tav trenoCOMUNICATO STAMPA

“Lo Stato deve tutelare i lavoratori e le imprese, soprattutto se sono impegnati nell’edificazione di opere pubbliche. La scelta di respingere la norma al Dl sul ‘Femminicidio’ che risarciva i danni colposi alle aziende impegnate nella realizzazione della Tav, e’ sbagliata”. Lo afferma Silvia Fregolent, esponente Ecodem e responsabile economico dei deputati Pd sull’emendamento bocciato oggi dalla Commissione Bilancio di Montecitorio. Continua a leggere

Vendita Telecom: la banda larga è l’autostrada del futuro, ma all’Italia manca la patente

telecom_0COMUNICATO STAMPA

“Se le politiche di rigore non sono accompagnate da misure strutturali per promuovere la crescita economica ed occupazionale il nostro paese è destinato a perdere le sue aziende strategiche”: Silvia Fregolent, responsabile economico dei deputati Pd interviene sulla vendita di Telecom alla spagnola Telefonica.
Continua a leggere

Il PD Piemonte ha incontrato gli imprenditori valsusini

COMUNICATO STAMPA

Questa mattina il Partito Democratico del Piemonte ha incontrato a Susa un gruppo di
imprenditori valsusini dei diversi comparti economici (alberghiero, edile, turistico).
Erano presenti il Segretario regionale PD Gianfranco Morgando, i Parlamentari Sen. Stefano Esposito, Sen. Magda Zanoni, On. Francesca Bonomo, On. Paola Bragantini, On. Silvia Fregolent, il Presidente della Provincia di Torino Antonio Saitta, l’Assessore provinciale Carlo Chiama ed il Consigliere provinciale Antonio Ferrentino. Continua a leggere

Rinnovabili: Ecodem a Zanonato, politiche stabili su incentivi

ecobonus

COMUNICATO STAMPA

(ANSA) – ROMA, 3 SET – ”Il governo trovi una soluzione equa e condivisibile sugli incentivi delle rinnovabili e del fotovoltaico, capace al tempo stesso di alleggerire le bollette dell’elettricita’ e di sostenere gli investimenti gia’ affrontati da privati cittadini e dalle imprese”. Lo chiede Silvia Fregolent, esponente Ecodem e responsabile economico dei deputati Pd, intervenendo sulla proposta del ministro dello Sviluppo economico Flavio Zanonato di dilazionare gli aiuti statali per promuovere le energie pulite. Continua a leggere

Il PD a fianco degli imprenditori valsusini

No Tav imprenditori valsusiniCOMUNICATO STAMPA

Il Partito Democratico del Piemonte esprime solidarietà all’imprenditore Giuseppe Benente, la cui azienda è stata vittima di un vile attentato, e la propria vicinanza a tutti gli imprenditori valsusini che sono diventati bersaglio di intimidazioni, minacce e violenze da parte di quei gruppi No Tav che hanno scelto la strada della lotta illegalità.  Continua a leggere

Fiat: PD, governo convocherà tavolo su vicenda Selmat

COMUNICATO STAMPA

“Il Ministero dello Sviluppo Economico, di concerto con le parti sociali, convochera’ a breve un incontro per approfondire la vertenza Selmat, ”allo scopo di evitare il nascere di altri problemi al sistema produttivo ed occupazionale nazionale, gia’ duramente colpito dalla recessione”. Lo ha detto il sottosegretario Claudio De Vincenti, rispondendo a un’interrogazione del Pd, in Commissione Attivita’ produttive di Montecitorio.  Continua a leggere

Vertenza Fiat Selmat, il governo convoca le aziende

fiat selmatCOMUNICATO STAMPA

Il sottosegretario De Vincenti ha risposto ad una interrogazione della deputata Fregolent

Accolgo con soddisfazione la decisione del governo di convocare un tavolo per risolvere la controversia legale fra le aziende Selmat e Fiat; con queste parole Silvia Fregolent, responsabile economia dei Deputati Pd ed esponente Ecodem, commenta la risposta di Claudio De Vincenti, sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico, (la puoi scaricare qui), alla interrogazione sulla vicenda, il cui dibattito si è svolto oggi, mercoledì 3 luglio in Commissione Attività produttive di Montecitorio. Continua a leggere

Fregolent (PD), sul caso Selmat intervenga il governo

COMUNICATO STAMPA

“Il governo intervenga sulla controversia tra Fiat e Selmat“. Lo chiede Silvia Fregolent, responsabile economia dei Deputati Pd ed esponente Ecodem, annunciando una interrogazione al ministero dello Sviluppo economico “per chiedere di intervenire – spiega – convocando in tempi brevi il tavolo istituzionale di concertazione gia’ richiesto dalle componenti sociali, politiche e sindacali territoriali”. Continua a leggere

Preoccupazione per contenzioso con Selmat

COMUNICATO STAMPA

“Il Partito Democratico e’ preoccupato per le conseguenze sui lavoratori che potrebbero derivare dal contenzioso che vede contrapporsi Fiat e Gruppo Selmat“. Lo hanno affermato Cesare Damiano, presidente Commissione Lavoro, Silvia Fregolent, responsabile economia dei deputati Pd, il consigliere regionale Roberto Placido e i consiglieri della Provincia di Torino Antonio Ferrentino e Roberto Cavaglià, che hanno incontrato quest’oggi il presidente del gruppo Selmat Enzo Maccherone e una delegazione delle Rsu aziendali. Continua a leggere

Fiat: Stop forniture Selmat. Fregolent: fare chiarezza sulla causa della sospensione

COMUNICATO STAMPA

“Il Ministro dello Sviluppo Economico, Flavio Zanonato, convochi al più presto i vertici Fiat e Selmat per chiarire le motivazioni che hanno portato al blocco delle forniture”. Silvia Fregolent, responsabile economia dei deputati Pd, interviene sulla vicenda che ha coinvolto alcuni impianti produttivi del paese ed aggiunge: Continua a leggere

Le prospettive occupazionali della green economy

Scarica la ricerca “Le prospettive occupazionali della economia verde” di Lisa Rustico e Michele Tiraboschi. Questo il sommario: Continua a leggere