Risorse per diritto allo studio per disabili sensoriali

Occorrono strumenti normativi efficaci, risorse umane e finanziamenti adeguati per garantire il diritto allo studio alle persone con disabilità sensoriali. L’appello lanciato dalla studentessa universitaria di Torino Giusy Covino, a cui va il mio ringraziamento per essersi esposta pubblicamente per chiedere il rispetto dei propri diritti, riguarda purtroppo molti ragazzi ed alunni e deve essere preso seriamente in considerazione. La prossima legge di Bilancio deve essere l’occasione per risolvere questa criticità.