Violenza sulle donne: il M5S senza pudore

Il sottosegretario Spadafora è veramente senza pudore. In una lettera al Corriere rivendica la firma, a breve, di una serie di convenzioni grazie alle quali saranno assegnati 20mln di euro per progetti previsti nell’ambito del piano strategico nazionale sulla violenza maschile contro le donne. Spadafora dimentica che sta semplicemente tagliando il nastro ad una iniziativa messa in campo in tutto e per tutto dal precedente governo grazie al lavoro della sottosegretaria Boschi. La cosa strana è che solo pochi mesi fa questo stesso identico progetto fu duramente criticato dai 5 Stelle stessi e dal Fatto Quotidiano mentre ora viene presentato come un fiore all’occhiello. Un cosa sorprendente. Siamo consci che si tratti un buon progetto, peccato che l’attuale governo si appropri di una cosa non sua. Sottosegretario Spadafora, non spacci per farina del suo sacco il lavoro di altri. Quindi meno trionfalismi poiché ancora non è stato nominato il Capo dipartimento né abbiamo il piacere di disporre delle le linee guida. Lei si è sottratto alle richieste di presentarsi in commissione: certo è facile appropriarsi del lavoro altrui, molto meno capire cosa fare in un settore così delicato.