Manovra: ok sperimentazione ‘social bond’ con fondo ad hoc

Partira’ anche in Italia la sperimentazione di una sorta di ‘social bond’, per sostenere studi di fattibilita’ e sviluppo di capacita’ delle pubbliche amministrazioni sulla base dei risultati conseguibili e con lo scopo di favorire e potenziare l’innovazione sociale secondo gli standard europei. Lo prevede un mio emendamento alla manovra riformulato e approvato dalla commissione Bilancio della Camera. Viene istituito un apposito ‘Fondo per l’innovazione sociale’ che avra’ a disposizione in tre anni 25 milioni di euro (5 nel 2018 e 10 l’anno nel 2019 e nel 2020).