Calo delle tasse dà slancio al rilancio dell’economia

La riduzione delle tasse vuol dire più risorse a disposizione delle imprese italiane e, quindi, maggiore competitività del sistema Italia nel suo complesso e rafforzate potenzialità finanziarie per incentivare l’innovazione e favorire l’occupazione. E’ questo uno dei positivi effetti diretti e concreti dell’azione riformatrice del Governo e del Pd registrata dall’Osservatorio della Cna per il 2015 attraverso il cosiddetto Tax free day per le piccole imprese, cioe’ il giorno in cui l’imprenditore comincia a registrare guadagni aziendali, data fissata al 9 agosto, mentre nel 2014 era il 20 agosto. Undici giorni in meno di tasse in un anno è un inizio e lo sappiamo. Ma è sicuramente un buon inizio che ci dà nuovo slancio e vigore per andare avanti in direzione di un sistema tributario sempre più giusto e intelligente per le famiglie e le imprese, e in grado di sostenere il rilancio dell’economia.