La cultura si rinnova

Care amiche, cari amici,
il decreto proposto dal Ministro dei Beni e delle Attività culturali, Dario Franceschini, divenuto Legge 106/2014, introduce novità significative per il settore della cultura, a cominciare dall’ArtBonus, che prevede la deducibilità del 65% delle donazioni devolute per il restauro di beni culturali pubblici, le biblioteche e gli archivi, gli investimenti dei teatri pubblici e delle fondazioni lirico sinfoniche, fino a arrivare alle agevolazioni fiscali per favorire la competitività del settore turistico attraverso la sua digitalizzazione e la ristrutturazione e riqualificazione degli alberghi. Mi pare quindi utile approfondire le ricadute oggettive del provvedimento ed eventuali proposte migliorative. L’appuntamento è con il seminario “LA CULTURA SI RINNOVA – I mondi culturali si confrontano con i nuovi strumenti legislativi” 

lunedì 23 febbraio, ore 18
Circolo dei Lettori, Via Giambattista Bogino 9

Presiederò l’incontro, in cui ci saranno i saluti di Piero Fassino (Sindaco di Torino ) e gli interventi di Maurizio Braccialarghe (Assessore Cultura Comune di Torino), Flavia Piccoli Nardelli (Vicepresidente Vicario Commissione Cultura della Camera dei Deputati), Antonella Parigi (Assessore alla Cultura ed al Turismo Regione Piemonte). Concluderà Ilaria Borletti Buitoni (Sottosegretario del Ministero per i beni e le attività culturali).
Vi aspetto,

Silvia

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *