Finalmente giustizia per la Regione Piemonte

palazzo-regione-giunta

Sono entusiasta per la decisione del Tar che, accogliendo il ricorso contro le elezioni regionali del 2010, ha reso nullo quel voto mettendo la parola fine a una lunga e sofferta querelle giudiziaria. Resta tuttavia il rammarico per i quattro anni persi, in cui è stata distrutta la sanità regionale e che hanno visto il Piemonte perdere il ruolo di protagonista sulla scena nazionale per diventare l’appendice d Italia.

Abbiamo perso troppe opportunità a causa della debolezza e della miopia del governatore Cota, impegnato a pensare più alla sua poltrona che non al bene dei piemontesi. Adesso la parola tornerà a loro e sono convinta che riporranno la loro fiducia nel progetto e nelle donne e gli uomini del Pd.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *