Fregolent: “Energia, bollette meno care ma le rinnovabili sono il futuro”

green economyCOMUNICATO STAMPA

Una revisione complessiva degli oneri accessori che appesantiscono i costi delle bollette energetiche degli utenti è auspicabile, ma non deve in ogni caso disincentivare la produzione di energia rinnovabile e pulita”: questa la posizione di Silvia Fregolent, dell’esecutivo nazionale Ecodem e responsabile economia dei deputati del Pd.

“L’efficienza energetica e la green economy – conclude Silvia Fregolent – sono oggi settori strategici anticiclici che rappresentano, nel tempo della crisi, occasione irrinunciabile di crescita sostenibile e di sviluppo occupazionale di qualità”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *